news

Cicatrici, come curare con la bava di lumaca

Davide Parodi

Nella nostra vita sicuramente abbiamo avuto a che fare con ferite di varia natura, per cadute, urti, tagli, incidenti domestici, ma anche interventi chirurgici, che ci hanno lasciato sulla pelle cicatrici a vari livelli.

Ci sono cicatrici molto superficiali, ma altre anche molto evidenti e antiestetiche.

Le cicatrici possono essere il risultato di un trauma, di un’operazione chirurgica, di una malattia, come la varicella, o di un problema della pelle, come l’acne.


Non tutti sanno che un metodo naturale utile per ridurre il loro aspetto e la loro presenza è l'uso di prodotti alla bava di lumaca.

La bava di lumaca aiuta a contrastare le cicatrici di tutti i tipi, vediamo quali.

TIPI DI CICATRICI

Cicatrici normali, in superficie rispetto alla linea della pelle, che si manifestano di un colore più chiaro rispetto alla nostra normale carnagione.

Cicatrici atrofiche, hanno in genere un aspetto scavato, perché per la mancanza di collagene non si sono riformate a sufficienza per riempire lo spazio causato dalla ferita.


Cicatrici ipertrofiche, a differenza delle atrofiche sono in rilievo e di colore scuro rispetto alla carnagione, e vengono in genere causate in punti di articolazione.

Cheloidi, sono le cicatrici ipertrofiche che hanno un'invadenza della pelle sana, in pratica "escono fuori" dal segno della ferita. Sono in genere più visibili in fototipi di pelle più scura.


PRINCIPI ATTIVI DELLA BAVA DI LUMACA

 

I principi attivi della bava di lumaca sono l'ideale per contrastare e curare le cicatrici e favorirne il loro naturale assorbimento.

L'allantoina ad esempio, di cui la bava di lumaca è molto ricca, aiuta la produzione di collagene ed aiuta la pelle a rigenerarsi, riprendendo il suo normale aspetto.

L'acido glicolico invece aiuta a levigare la pelle, esfoliando naturalmente e favorendo la rigenerazione cellulare dell'epidermide, riportandola ad un aspetto liscio e levigato.


CREMA ALLA BAVA DI LUMACA, APPLICAZIONE

La crema alla bava di lumaca contrasta le cicatrici ed aiuta il loro naturale assorbimento, e a seconda del tipo di cicatrice va usata in modo diverso:

-per le cicatrici da intervento si consiglia di applicare due volte al giorno almeno. Ha un recupero maggiore sulle cicatrici recenti, ma funziona a medio lungo termine anche sulle cicatrici più vecchie.

- per le cicatrici da acne, o varicella ad esempio, la crema va applicata come una soluzione idratante tradizionale, magari in combinazione con il siero concentrato.




Articolo più vecchio Articolo più recente